Luigi Vignali in una foto d'epoca quando ancora calcava i campi come giocatore

Piano piano…..

Piano piano, molto lentamente ma inesorabilmente la Pallamano perde i suoi pezzi storici. Ieri ci ha lasciato Luigi Vignali, arbitro della mia generazione (pallamanistica). Prima di essere arbitro aveva giocato per diversi anni in una delle squadre di Rimini in serie A per poi dedicarsi ad arbitrare, a fare il commissario di campo e anche il Prof. di educazione fisica. Per noi Jumpers, giovani giocatori alle prime armi che dopo avere montato le reti, pulito la pista su cui avremmo giocato (tante volte, spalato anche la neve) e sistemato le panchine ci apprestavamo ad entrare negli spogliatoi, vedere arrivare Vignali ad arbitrare era “una gioia”. Sapere fin da subito che ti avrebbe diretto una persona che era competente, conosceva le dinamiche del gioco e, soprattutto, era educato, pacato e al tempo stesso deciso e autorevole, ci dava una serenità unica che ci portava a giocare pensando solo a quello che era il nostro dovere: pensare a giocare. Dopo la carriera di arbitro era passato a quella di Commissario di Gara (figura che attualmente sembra scomparsa ma che sarebbe bene reintrodurre velocemente) mi era capitato qualche volta di incontrarlo e, come il vino buono e genuino, non era affatto cambiato. Dopo tanti anni ci eravamo rivisti alle diverse finali nazionali femminili a cui abbiamo partecipato e ogni volta ricordavamo i tempi passati e la “pallamano sacrificio” della nostra gioventù. Mercoledì 14 marzo se n’è andato per sempre con tutta la sua umanità e coerenza. Speriamo che tra le giovani generazioni ci possano essere persone altrettanto capaci e corrette. Sarà difficile ma se la Pallamano vuole crescere non ha bisogno di personaggi altezzosi e vogliosi di essere “protagonisti” come ci capita di incontrare sempre più spesso.

Massimo Gobetti
Per lui, anche domani, doppio lavoro

Tutti in campo. Riposa solo l’under 15 femminile

Sabato 3 marzo torna in campo la serie B maschile che inizia il suo percorso nella fase ad orologio incontrando tra le mura amiche la Scuola Pallamano Modena. Nella fase ad orologio entrambe le gare sono state vinte dai Jumpers ma questo è di poco conto; se vogliamo provare a conquistare la vetta non dobbiamo perdere un colpo sperando che i Pirati Bologna inciampino in qualche passo falso. L’inizio gara è previsto per l’inedito orario delle 15,45 a PalaSocrate di Castelnovo Sotto. A seguire, alle 18,00, le ragazze dell’A2 femminile incontreranno l’Imola in un incontro che sulla carta non dovrebbe destare grosse preoccupazioni. Probabilmente ci sarà spazio per le più giovani che hanno meno minuti di gioco nelle gambe. Alle 17,00 invece, in quel di Parma, l’Under 15 maschile affronterà i pari età della Parma Pallamano. La gara dell’under 15 femminile contro l’Estense Ferrara è stata invece spostata avanti di una settimana: si giocherà domenica 11 alle ore 10,00 a Nonantola. Forza Jumpers !!!

SONY DSC

Riprende tutta l’attività

Dopo la pausa natalizia riprende in pieno tutta l’attività pallamanistica in casa Jumpers: Sabato la formazione di Serie B verrà subito chiamata allo scontro di vertice in casa della Pallamano 2 Agosto di Bologna. In classifica le due squadre viaggiano a pari punti (13 in 8 gare) e quindi lo scontro sarà decisivo per delineare la griglia dalla fase ad orologio che partirà a metà febbraio. Chi vincerà potrà avvantaggiarsi del campo amico in questa fase e, soprattutto, di due punti in più in classifica. All’andata finì 16 pari con i jumpers che nel finale sciuparono il vantaggio acquisito sino a quel momento. Probabilmente una partita da sconsigliare ai deboli di cuore. Inizio alle ore 18,30 al PalaFilipetti in via Gesso 26 a Zola Predosa – Bologna.
Mezz’ora prima, alle 18,00, a Castelnovo di Sotto le Jumpers di A2 femminile se la vedranno con la capolista Cellini Padova. Dopo la netta vittoria dello scorso week-end ad Imola, le ragazze saranno chiamate al massimo impegno per mettere in difficoltà le forti venete. Si prospetta una gara avvincente. Per tutti gli amanti della pallamano ed i tifosi dei Jumpers in particolare, consigliamo di non perdersi una delle due gare. Ce n’è per tutti i gusti. Venendo agli impegni delle giovanili evidenziamo l’under 11 impegnata nel concentramento di Parma a partire dalle 14,30 al paladelBono e l’under 15 maschile impegnata alle 17,00 sul campo del Castellarano. Lunedì al Palakeope di Casalgrande alle 17,50 sarà di scena l’under 15 femminile contro la formazione locale. FORZA JUMPERS !!!!

locandina-b-maschile-jumpers-modena-femm-jumpers-mestrino

Ultime gare 2017

Si conclude con due gare casalinghe l’anno solare 2017 per la nostra società. Fermi i campionati giovanili ad eccezione dell’under 11 che domenica pomeriggio sarà di scena a Casalgrande, sabato pomeriggio alle 16,00 la formazione di serie B maschile incontrerà la Pallamano Modena. Alle 18,00 toccherà alla formazione di A2 femminile affrontare il forte Mestrino con l’intento di conquistare due punti pesantissimi. Entrambe le gare si prospettano molto agguerrite e combattute; quindi ci sarà bella pallamano al Palasocrate di Castelnovo. Vi aspettiamo numerosi. Spettacolo garantito. Forza Jumpers !!!!

locandina-a2-femminile-jumpers-malo

Gare casalinghe

Due gare sabato ed una domenica mattina; tutte casalinghe.

Sabato 2 dicembre alle ore 16,00 Jumpers-Rubiera under 15 maschile. a seguire alle 18,00 Jumpers- Malo (VI) serie A2 femminile. Domenica mattina alle ore 11,00 Jumpers-Bazzano valevole per il campionato under 15 femminile. Tutte gare casalinghe. Aggiungiamo anche il pomeriggio di domenica 3 dicembre con un concentramento under 9 e under 11 del campionato promozionale. La pallamano è servita…. Forza Jumpers!!!

locandina-b-maschile-jumpers-nonantola

Le gare del fine settimana

Sabato 25 inizia la serie B maschile con l’incontro casalingo contro il Rapid Nonantola. All’andata guadagnammo l’intera posta in palio; domani bisogna ripetersi. L’A2 femminile affronta l’insidiosa trasferta di Bazzano. Sulla carta, se le ragazze sapranno esprimersi al meglio, dovremmo avere buone possibilità di vittoria. Domenica mattina doppia trasferta per le under 15. I maschi rendono visita al Felino alle ore 11,00 sul campo di Parma mentre, alla stessa ora, le ragazze affrontano il forte Ariosto Ferrara che sin ora ha sempre vinto con roboanti punteggi. Staremo a vedere. Nella pallamano la palla è ancora rotonda…. non so per quanto ma, per adesso, è ancora così.

 

locandina-a2-femminile-jumpers-san-lazzaro

Unica gara casalinga

Unica gara casalinga quella della serie A2 femminile contro il San Lazzaro di Mantova. E’ la prima volta che le due squadre si incontrano anche se la distanza è minima (raffrontata a quella che settimanalmente  ci tocca affrontare). Noi sempre relegati nel girone tosco-emiliano e loro sempre in quello lombardo veneto, hanno impedito che le due formazioni si incontrassero prima. Domani sera alle 20,15, dopo la gara di A1 femminile, a Casalgrande ritorna il derby maschile di serie B, che mancava da diversi anni. Noi davanti con sette punti e loro ad inseguire a cinque; entrambe le formazioni sono reduci da un pareggio. E’ un derby, non occorre aggiungere altro.  Alle 17, sempre di sabato 18 novembre, l’under 15 maschile rende visita al Parma Pallamano mentre l’under 15 femminile, alle 16,30 di domenica pomeriggio, va ad affrontare la Pallamano 2 Agosto Bologna reduce da una sconfitta a tavolino per motivi burocratici. Sul campo la squadra felsinea aveva avuto la meglio sull’Estense Ferrara per 6 a 2; il giudice sportivo ha però ribaltato il punteggio assegnando la vittoria agli estensi per 5 a 0.Buona Pallamano a tutti!!!!

Tre sconfitte ed un pareggio…

Tre sconfitte ed un pareggio possono sembrare un bilancio negativo per il trascorso fine settimana e, probabilmente lo è. Tuttavia se si mettono da parte le recriminazioni per il pareggio casalingo della serie B maschile che ha gestito male negli ultimi istanti di gara il doppio vantaggio, per le altre partite si può anche sorridere. La formazione di A2 femminile, al cospetto della capolista Padova, ha rimediato la terza sconfitta in trasferta ma ha impegnato a lungo le patavine ed ha lottato sino al termi9ne. Analogamente la formazione under 15 maschie che nella partita casalinga con l’Estense Ferrara ha conteso la vittoria fin che ha potuto ed ha ceduto forse anche per l’eccessiva stanchezza. Nel pomeriggio di domenica seconda gara per la formazione under 15 femminile che dopo aver chiuso la prima frazione di gara in vantaggio contro lo Sportinsieme Castellarano, ha assistito ad un surreale capovolgimento di risultato che, per una partita equilibrata, è risultato letale. Concludo ribadendo che per imparare occorrono tante componenti ma soprattutto serve qualcuno che ti insegni. E questo non è riferito alle giocatrici…. Anche se chi ha “inventato” la pallamano non è d’accordo ribadiamo che non abbiamo intenzione di continuare all’infinito a fare da vittime sacrificali. Buona Pallamano a tutti !!!

under-11-05112017-felino

Bilancio del week-end

Come scritto in questo week-end sono scese in campo tutte le nostre formazioni. Debutto con sconfitta per l’under 15 femminile che cede al Casalgrande per 22 a 3. L’A2 femminile conquista due punti a spese dell’Imola con un perentorio 39 a 8 (p.t. 17-6). La serie B maschile mantiene la propria imbattibilità conquistando la terza vittoria consecutiva espugnando il campo del Modena 21 a 18 (p.t. 9 a 8 per Modena). Nella piovosa mattinata di domenica l’Under 15 maschile rimedia una sconfitta contro la capolista Modena32 a 18). Domenica pomeriggio primo concentramento under 11 promozionale in quel di Felino. La foto finale con Secchia Rubiera, Green Handball Parma e Felino suggella questa ennesima giornata di sport. Forza Jumpers

locandina-a2-femminile-jumpers-imola

Week-End al massimo !!!

In questo week end scendono in campo tutte le formazioni, sia maschili che femminili.

Inizia sabato 4 novembre l’under 15 femminile al difficile debutto casalingo contro la forte compagine di Casalgrande. A seguire, alle ore 18,00, l’incontro dell’A2 femminile opposta all’Imola. Sempre alle 18,00, ma al PalaMolza di Modena la serie B maschile cerca di mantenere la vetta contro una squadra ostica. Domenica mattina saranno i modenesi a renderci la visita con l’Under 15 maschile che alle 11,00, al PalaSocrate si affronteranno in una gara dal risultato quasi scontato. Nel pomeriggio, a Felino, anche l’Under 11 sarà impegnata nel debutto in un concentramento con Rubiera, Greenhandball Parma e Rubiera. Forza Jumpers !!!!